Tag Archives: Checkpoint

TCP Split Handshake Attack Explained

Update May 12: TCP Split Handshake: Why Cisco ASA is not susceptible... Read More

Application Security: What’s Next?

In the wake of the infamous LizaMoon which has flooded an impressive number of databases all over the world with SQL Injection, infecting more than 1,500,000 URLs according to Google Search, the next frontier of Information Security to which security vendors are likely to move, is the branch of application security. The last vendor in order of time to make an acquisition (just a couple of days before LizaMoon was detected) was Intel McAfee, which decided to enter the database security market (estimated more than $ 600 million in 2012) acquiring Sentrigo, a Santa Clara based company focused on database security, former member of the SIA Technology Partnership Program (McAfee Security Innovation Alliance) and currently linked to McAfee by an OEM partnerships.... Read More

Il 2011 Secondo Arbor Networks? Me Lo Tolgo DDoS…

Arbor Networks, il principale produttore di sensori anti-DDoS, oramai da qualche anno tiene sotto controllo, con l’aiuto dei principali operatori, la madre di tutte le reti al fine di studiare l’andamento degli attacchi DDoS ed i relativi trend di diffusione.... Read More

Ne resterà soltanto uno… (Seconda Parte)

Se immaginassimo per un attimo che non esista Antitrust, concentrandoci ad immaginare il framework di sicurezza ideale, potremmo suddividere un offerta completa di sicurezza in 6 domini:... Read More

Ne resterà soltanto uno… (Prima Parte)

Il titolo di questo post riporta alla memoria la frase prinicipale del bel film “Higlander, L’Ultimo Immortale”, il capolavoro fantasy di Russel Mulcahy che nell’ormai lontanto 1986 rapì la mente di noi geek adolescenti con i suoi improbabili duelli tra le montagne scozzesi, duelli avvolti tra la bruma e la bellissima colonna sonora dei Queen (Who wants to live forever?). Se ripenso al film e guardo il mercato della sicurezza informatica direi che la frase  essenza si adatta perfettamente alla situazione attuale, con la sola non trascurabile differenza che ai tempi di Connor MacLeod, non esisteva l’Antitrust.... Read More